Una casa per chi ama la musica. Ecco la prima sala prove pubblica

Si trova nello Spazio giovani a Comeana, dedicato a Sergio Sorri, ed ha annessa anche una ludoteca

Una casa per chi ama la musica. Ecco la prima sala prove pubblica
Una casa per chi ama la musica. Ecco la prima sala prove pubblica

Una sala prove dedicata a chi vuole muovere i primi passi con la musica o a chi vuole perfezionarsi e creare una band. Carmignano ha la sua prima "sala prove" pubblica con annessa ludoteca e si trova all’interno dello Spazio Giovani a Comeana. Questo adeguamento dell’ambiente è frutto del lavoro del Comune di Carmignano e di un contributo della Regione Toscana. "Per noi non lasciare soli i giovani significa creare nuovi spazi – ha detto il sindaco Edoardo Prestanti all’inaugurazione nei giorni scorsi - coltivare la loro creatività e lo spirito critico. Senza tante parole vuote, e senza la "retorica dello sballo". Lo spazio giovani, intitolato a Sergio Sorri, è la vostra casa, buon futuro. Un grande grazie a tutto il nostro ufficio politiche giovanili, al consiglio comunale dei ragazzi per l’idea, e all’assessore Jacopo Palloni per aver creduto nel progetto. Alla Regione Toscana per averlo sostenuto". Per la Regione era presente la consigliera Ilaria Bugetti. Per il 2024 lo Spazio Giovani e la biblioteca comunale di Seano si prepara un ricco calendario di appuntamenti e corsi gratuiti per ragazzi e adulti organizzati dagli assessorati alla cultura e politiche giovanili e finanziati con oltre 11.000 euro dal Consiglio della Regione Toscana. Si parte il 13 gennaio (ore 10,30) con un corso di fumetto per ragazzi dai 9 ai 14 anni in 6 incontri allo Spazio Giovani, tenuto da Marco Rocchi, artista e autore di fumetti fiorentino. Sempre il 13 gennaio, in biblioteca (ore 10,30) incominceranno le "Storie in movimento", ciclo di 5 letture animate dedicate ai più piccoli (età 3-9 anni) con Silvia Todesca. Lo Spazio Giovani poi tra l’inverno e la primavera proporrà vari corsi: uno su "Immagina il futuro con l’Intelligenza Artificiale" (11-14 anni), "Reading&Fun", "Local influencer", "Out Loud", poi uno di disegno e illustrazione con la Scuola Internazionale di Comics di Firenze e una divertente Notte Bianca in collaborazione con l’associazione Il Geranio. Infine, "Giochiamo programmando con Scratch", sarà un corso breve dedicato ai bambini dagli 8 agli 11 anni. La biblioteca organizzerà invece alcuni laboratori: "Corpi come fogli" (3-8 anni) in compagnia dell’illustratore e arte-terapista Manuel Baglieri; "Mondillustrati", "Storie…con l’Autore", "Le notti dei racconti" e la Notte Bianca per bambini da 8 a 11 anni. Per gli adulti ci sarà la rassegna "In Cammino con l’autore", quattro percorsi curati da Andrea Cuminatto, giornalista ed autore di guide del territorio e "Sentieri Sonori", a cura di Poecity – Azioni di Poesia.

M. Serena Quercioli