Un giardino a sorpresa fra i teatri. Con spettacoli dal vivo nel verde

Torna per il decimo anno consecutivo "Dieci", la kermesse di Tpo nello spazio tra Fabbrichino e Fabbricone . Previste installazioni, cinema, concerti e tante altre iniziative. La novità di quest’anno sarà la fotografia. .

Un giardino a sorpresa fra i teatri. Con spettacoli dal vivo nel verde

Un giardino a sorpresa fra i teatri. Con spettacoli dal vivo nel verde

C’è un piccolo fazzoletto verde che spunta quasi a sorpresa fra i teatri Fabbrichino e Fabbricone. Un giardino segreto che s’accende di vita in questo periodo grazie all’impegno della compagnia Tpo che lo cura e lo valorizza, trasformandolo in un palcoscenico per spettacoli, concerti, installazioni, cinema all’aperto. Un copione che si rinnova quest’estate, fino al 12 luglio (ingresso libero), per il decimo anno consecutivo: benvenuti a "Dieci", come s’intitola il cartellone che esalta l’esperienza dello spettacolo dal vivo in tutte le sue declinazioni, valorizzando le varie interazioni creative con il pubblico negli spazi all’aperto. Fra queste anche la fotografia, una novità di questa edizione, con il coinvolgimento del gruppo Sedici che domani, alle 21, curerà una conferenza su "Fotografia e Attivismo". Dalla rassegna di concerti curata da Federica Camiciola tra rock, elettronica, cantautorato e dance (Hate Moss, A Toys Orchestra, James Jonathan Clancy, R.Y.F, God of The Basement, Ben Shemie) al grande schermo all’aperto con quattro proiezioni ogni mercoledì al calar del sole (alle 21.30, a cura di Cinefilante), da "Rock The Children" con spazio alle band emergenti agli incontri sulla fotografia con il gruppo Sedici (ogni domenica sera) fino alla minirassegna di spettacoli targati Tpo ogni martedì e giovedì alle 19 ("L’amico immaginario", "Tana", "Anouk", "Con il naso all’insù") in collaborazione con il Metastasio (biglietti su https://ticka.metastasio.it/). E poi il laboratorio gratuito "ConTatto" ogni giovedì (alle 18) per bambini dai 6 anni sul tema della gentilezza e l’installazione interattiva "Anno 2225". Infine, a dare un tocco green penserà "Piantala!": una postazione con GreenApes per lo scambio di semi e piante.

Maria Lardara