Tante medaglie per le ginnaste dell’asd Agorà

Le ginnaste dell'asd Agorà di Poggio a Caiano trionfano ai campionati nazionali Csen di Bellaria con 19 podi e 6 campionesse nazionali. La direttrice tecnica esprime gratitudine per il supporto del Comune e auspica una sede adeguata per continuare a crescere.

Conquistano il podio le ginnaste dell’asd Agorà di Poggio a Caiano ai campionati nazionali Csen di Bellaria, dove hanno gareggiato 900 ginnaste da tutta Italia. La finale nazionale ha decretato 19 podi, con 6 atlete campionesse nazionali (Hana Chiarini oro corpo libero e cerchio, Alice Maranghi e Daniela Serbana oro palla-nastro, Eleonora Girolamo e Alessia Serbana, prime coppia 2 cerchi).

Il successo della delegazione poggese continua con i titoli di vicecampione nazionale per Alessia Mazzuoli (cerchio esordienti), Ludovica Fameli (corpo libero e palla esordienti), Alice Pacetti (palla allieve), Chiara Di Caterina (fune allieve), Alessia Borgogni (clavette junior), la coppia Margherita Biagi e Giulia Michelini (2 cerchi allieve), la squadra allieve: Hana Chiarini, Aurora Tronci, Alice Pacetti e Chiara Di Caterina; la squadra esordienti Cecilia Cianchi, Nora Tarchi, Alessia Mazzuoli; la squadra al corpo libero con Eva Bencini, Mia Tarchi, Francesca Ceccarelli e la squadra junior con i cerchi Giulia Di Caterina, Alessia Borgogni e Viola Mazzega. Infine le terze classificate: Alice Mariani, Linda Trampuz Barni, Alessia Mazzuoli e la squadra al corpo libero esordienti: Azzurra Borgogni, Emma Leoncini, Alice Mariani, Ludovica Fameli. "Questi risultati – commenta la direttrice tecnica Chiara Camuffo - ci danno gioia e soddisfazione: per crescere di più, abbiamo bisogno di una sede adeguata che permetta alle ginnaste di prepararsi al meglio nel proprio comune di residenza cioè a Poggio. Ringrazio il Comune e l’assessore allo sport Piero Baroncelli per il suo impegno e per la pubblica e concreta prospettiva di una nuova sede in via Giotto. Per un anno, dopo la chiusura del palazzetto Pacetti, ci siamo allenate a Prato, in un teatro. Abbiamo fatto un’eccellente stagione agonistica nonostante tutti i disagi. Abbiamo uno staff di qualità e un bellissimo vivaio che meritano attenzione".