I rifiuti sequestrati
I rifiuti sequestrati

Prato, 5 ottobre 2018 - Nei giorni scorsi, a Montemurlo, durante un controllo, la polizia provinciale ha sorpreso uno straniero alla guida di un autocarro carico di rifiuti che venivano trasportati senza autorizzazione, conferiti illegalmente presso una azienda della zona.

Tra i rifiuti metallici misti vi erano anche rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), per i quali è necessaria una specifica autorizzazione al trasporto; il tutto per un quantitativo complessivo di circa 1.620 chili di rifiuti.

L'autocarro, con tutti i rifiuti, è stato sequestrato penalmente e il conducente (risultato anche proprietario del veicolo), è stato denunciato. Per la stessa violazione, in concorso con il trasportatore, è stato denunciato anche il legale rappresentante della ditta che ha accettato il conferimento illegale dei rifiuti nel proprio impianto.

La Polizia Provinciale ricorda la propria disponibilità a fornire informazioni e ricevere richieste e/o segnalazioni attraverso il numero di telefono di pronto intervento 337.317977.