Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
17 mag 2022

Prato, figlio dall'allievo 14enne, condanna a 6 anni e 5 mesi per la donna

Al tribunale di Firenze l'appello del processo che vede imputata l'allora 29enne che a novembre 2017 rimase incinta del minore cui dava ripetizioni. Assolto il marito

17 mag 2022

Prato, 17 maggio 2022 - Pena confermata in appello, ad eccezione dell'imputazione per la violazione di domicilio, per la donna di Prato che nel 2018  ebbe un figlio con un suo allievo 15enne a cui dava lezioni private di lingua inglese. La donna, che oggi ha 34 anni, era stata condannata nel giugno 2021 dal tribunale di Prato a 6 anni e 6 mesi per atti sessuali e violenza sessuale per induzione su minore. La condanna emessa oggi è di 6 anni 5 mesi e 15 giorni. Assolto invece il marito della donna che in primo grado era stato condannato, a 1 anno e 8 mesi, per essersi attribuito la paternità del bimbo nonostante sapesse, secondo l'accusa, che sua moglie l'avesse concepito con il giovane studente. I due imputati sono arrivati stamani, accompagnati dai loro legali, al palazzo di giustizia di Firenze. La relazione, secondo l'accusa, era iniziata quando il giovane non aveva ancora compiuto 14 anni ed era culminata, mesi dopo, nell'estate 2018, nella gravidanza. La procura generale aveva chiesto la condanna a complessivi sei anni e nove mesi includendo anche per un capo d'imputazione, sempre per violenza sensuale per il quale, in primo grado, la 35enne era stata assolta. L'indagine nacque da una denuncia dei genitori del ragazzo che appresero, dopo che egli si era sfogato con un allenatore, dell'esistenza della relazione tra il figlio e l'insegnante. La prova del dna ha attribuito all'adolescente la paternita' del figlio avuto dalla donna che dopo l'esplosione dell'indagine venne posta anche agli arresti domiciliari. Disposta inoltre la provvisionale in favore della parte offesa di 30mila euro e di 10mila euro a entrambi i genitori. La difesa della donna "Siamo contenti per l'assoluzione di un padre che non ha fatto altro che regalare il proprio amore a un bambino, e questo credo sia doveroso gli ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?