Primo consiglio entro il 4 luglio. Lunedì in centro festa con la città

Il primo consiglio comunale dell'amministrazione Bugetti a Prato potrebbe insediarsi il 27 giugno o il 4 luglio. Intanto, la neosindaca si prepara alle prime decisioni e incontri per formare la giunta e avviare l'amministrazione.

Primo consiglio entro il 4 luglio. Lunedì in centro festa con la città

Primo consiglio entro il 4 luglio. Lunedì in centro festa con la città

I tempi li stabilisce la legge: dieci giorni per convocare la prima seduta dalla proclamazione del primo cittadino, altri dieci per vedere riunita l’aula. L’insediamento del primo consiglio comunale dell’era Bugetti potrebbe avvenire giovedì 27 giugno o il 4 luglio: entro quella data dovrebbe esserci anche la giunta. Intanto, a quasi una settimana dalla consacrazione al primo turno di Ilaria Bugetti, c’è ancora voglia di festeggiare quello che è un cambiamento epocale per la città governata per la prima volta da una donna: l’appuntamento aperto alla città è per lunedì 17 giugno, dalle 19, al giardino Buonamici per una grande festa con aperitivo e dj set. Sempre lunedì inizierà il lavoro vero per la neosindaca alle prese con le prime girandole di incontri con alleati e liste civiche della sua coalizione per incastrare tutte le caselle della futura giunta. Parallelamente inizierà un giro negli uffici comunali con un’interlocuzione con il personale per capire come impostare al meglio la macchina amministrativa anche in vista di deleghe e assessorati (una novità sarà quello alle frazioni finora assente). In agenda è fissato per lunedì anche l’incontro con Nicola Ciolini, ad di Estra e vicepresidente di Alia Multiutility Toscana: potrebbe entrare lui in Regione al posto di Bugetti.