Prato, Squittieri nuova co-presidente della Rete Nazionale dei Comuni Sostenibili

"E' il riconoscimento per il lavoro svolto in questi anni insieme al sindaco Biffoni, la Giunta comunale e la Direzione generale del Comune", il commento dell'assessora allo Sviluppo Economico e all'Innovazione

Squittieri col sindaco Biffoni

Squittieri col sindaco Biffoni

Prato, 1 marzo 2024 - L'assessora allo Sviluppo Economico e all'Innovazione del comune di Prato, Benedetta Squittieri, è stata nominata co-presidente della Rete Nazionale dei Comuni Sostenibili nell'ambito della seconda Assemblea nazionale che si è tenuta ieri a Roma. La Rete ha l'obiettivo di lavorare sulla sostenibilità ambientale, sociale ed economica per contribuire al raggiungimento degli obiettivi globali dell'Agenda 2030. Per questi temi sono necessari degli indicatori nazionali che analizzino se le politiche attivate dagli Enti Locali siano realmente sostenibili e se le politiche alla base dei programmi elettorali abbiano un concreto impatto sulla vita dei cittadini.

"Un grande ringraziamento alla Rete dei Comuni sostenibili e all'altro co-presidente dell'associazione Valerio Lucciarini De Vincenzi con cui collaborerò - commenta Squittieri - Un grande onore per me guidare questa associazione che ha consentito a tanti Comuni di essere affiancati e monitorati nelle azioni quotidiane verso il raggiungimento degli obiettivi dell'agenda 2030. Per me è anche un riconoscimento per il lavoro di questi anni, svolto grazie all'impegno del sindaco Matteo Biffoni, di tutta la giunta e degli uffici della Direzione generale del Comune di Prato che ci hanno supportato in questa sfida di trasparenza e monitoraggio".