Prato, controlli in centro storico e sulle piste ciclabili da parte della municipale

Sequestrate quattro biciclette elettriche e tre monopattini

Una delle bici sequestrate

Una delle bici sequestrate

Prato, 13 maggio 2024 - Gli ultimi giorni hanno visto impegnati gli agenti del Reparto Territoriale Centro, e in particolar modo le pattuglie in bicicletta e monopattino, nel controllo del centro storico e sulle piste ciclabili. I controlli sono stati indirizzati e diretti soprattutto a contrastare quei comportamenti che, con le bici ed i monopattini, possono costituire pericolo per gli altri utenti della strada e per il ciclista stesso. Nel corso delle verifiche sono state effettuate diverse sanzioni che hanno riguardato sia i monopattini sia le biciclette: circolazione contromano, trasporto di persone a bordo del mezzo, circolazione sui marciapiedi, minori senza caschetto protettivo, mezzi non omologati o irregolari. Riguardo alla circolazione dei mezzi non omologati e irregolari gli uomini di Piazza Macelli hanno proceduto al sequestro di quattro biciclette elettriche e tre monopattini. A tal proposito è utile ricordare che le biciclette elettriche dotate di acceleratore, quando superano la velocità di 6 km/h senza pedalare, vengono equiparate dal Codice della Strada ai Ciclomotori e quindi, per poter circolare, hanno bisogno dell'immatricolazione, della targa, della copertura assicurativa e della relativa patente di guida; in questo caso le biciclette sono state sequestrate ai fini della confisca. Stesso discorso anche per i monopattini elettrici che, se dotati di sedile, seguono lo stesso regime giuridico.