Prato, aggressione a colpi di coltello in centro: caccia all’uomo

Le forze dell’ordine avrebbero identificato un 30enne grazie alle telecamere di videosorveglianza. Il video del presunto aggressore con il coltello in mano

Prato, 5 febbraio 2024 – È caccia all'uomo a Prato dove le forze dell'ordine sono sulle tracce di un nordafricano di 30 anni, identificato grazie alle telecamere di videosorveglianza. Sarebbe il responsabile di un'aggressione a colpi di coltello che c'è stata domenica pomeriggio in pieno centro.

È successo che attorno alle 14.30 due uomini di 31 e 28 anni sono stati feriti con un lungo coltello, forse una mannaia. Entrambi sono stati medicati dal 118 e non sarebbero in gravi condizioni. L'episodio ha comunque impaurito gli abitanti. L'aggressione è stata ripresa in video dai passanti e i filmati ora girano sui social.

L'assalto con la lama è avvenuto all'imbocco di piazza Duomo, ma secondo ricostruzioni, la lite andava avanti da diversi minuti ed era partita da altre vie del centro. Sarebbe maturata come regolamento di conti per il controllo del territorio nello spaccio di droga, nel delimitare le aree di smercio che gli spacciatori si dividono. Grazie alle telecamere, polizia e carabinieri hanno riconosciuto l'uomo in fuga e sono risaliti alla sua identità. Ora sono alla sua ricerca.