Non vedi la tv? Segnala la tua zona non coperta

Uncem: avviata la mappatura delle aree montane senza servizi essenziali come la . Vallata. Questionari on line.

Non vedi la tv? Segnala la tua zona non coperta
Non vedi la tv? Segnala la tua zona non coperta

Telefonia e segnale tv: via alla mappatura di Uncem sulle zone non coperte. La nuova campagna dell’Unione nazionale dei Comuni, delle comunità e degli enti montani – per capire quali sono le aree senza copertura dei servizi essenziali che nel 2024 dovrebbero essere scontati ma che in realtà, in zone geograficamente difficili o poco popolate, non lo sono.

Anche la Valbisenzio è una di quelle aree: molte le frazioni in cui il segnale telefonico del cellulare non c’è e la tv si vede soltanto tramite il satellite. Dopo il censimento delle zone non coperte da segnale telefonico, tutt’ora aperto, arriva la mappatura delle aree dove non si vede la tv e il cittadino può fare la segnalazione compilando due questionari online.

"Uncem – si legge sul sito – dopo aver lanciato la mappatura delle aree del Paese senza segnale telefonico chiede di segnalare le zone dove la Tv non si vede. I recenti cambi di frequenza hanno complicato non poco la vita a chi vive in montagna o a chi possiede una ’seconda casa’. Costringendo a comprare parabole e decoder, installarle sulle case per vedere la televisione. Un danno economico notevole. Eppure in troppe aree del Paese tutti i canali Rai, tutto il bouquet televisivo, il Tgr non si vedono. E non possiamo accettarlo. Uncem ci sta lavorando con Rai, Società delle torri e Ministeri. Il dialogo esiste, è vivo. Ma occorre uno scatto. Capire dove la tv non si vede e intervenire. Con azioni della politica - investimenti in primis - e interventi dei broadcaster. Nell’interesse delle stesse emittenti e di chi vive e lavora nelle zone montane italiane. Per chiarimenti, scrivere una mail a [email protected]". Chi volesse fare la segnalazione, il modulo è sul sito di Uncem.

Claudia Iozzelli