Prato, minaccia gli agenti con un trincetto: fermato e denunciato dalla polizia municipale

Agitazione tra i passanti al chiosco della stazione centrale

Il taglierino

Il taglierino

Prato, 25 marzo 2024 - Giovedì scorso, intorno alle 16:30, una pattuglia del reparto motociclisti è intervenuta in piazza della Stazione a seguito della chiamata di un'ambulanza inviata al chiosco per soccorrere una persona in stato di agitazione. L'uomo, un tunisino di 45 anni, risultato privo di permesso di soggiorno e con numerosi precedenti penali, di fronte ai sanitari ha dato in escandescenze e ha creato non poco disagio ed intralcio al traffico. A seguito dell'intervento degli agenti della Municipale, l'uomo ha reagito con ancora più violenza, estraendo perfino un trincetto che ha puntato prima verso se stesso e poi contro i poliziotti, cercando così di sottrarsi all'identificazione. L’uomo brandendo il trincetto, ha poi tentato di scappare all'interno dei giardini e di dileguarsi tra le persone presenti. Solo con l'intervento decisivo della pattuglia è stato disarmato e si è evitato che i passanti potessero essere messi in pericolo. Dopo il sequestro del taglierino, l'esagitato è stato condotto al Pronto soccorso e poi denunciato per violenza e minaccia aggravate a pubblico ufficiale.