Meningite. Analisi di laboratorio in una foto d'archivio
Meningite. Analisi di laboratorio in una foto d'archivio

Prato, 22 novembre 2019 - Sono decisamente migliorate le condizioni del bambino di 3 anni ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze nella notte di giovedì per una meningite di tipo B. Il piccolo è fuori pericolo.

Il bambino era stato portato dai genitori al pronto soccorso dell'ospedale Santo Stefano di Prato mercoledì con febbre e vomito. L'attenzione scrupolosa dei medici ha però permesso di individuare alcune lievi lesioni cutanee che hanno indotto i snaitari ad approfondire il caso e individuare l'infezione da meningococco.

Nella notte era stato portato al Meyer. Avviata la profilassi in ospedale fatta a circa 20 persone di cui 15 operatori.