"La Visitazione: una ferita per Carmignano e la sua comunità"

La notizia del possibile spostamento da Carmignano della Visitazione ha provocato in tutta la nostra comunità un colpo al cuore. La Visitazione è l’immagine che probabilmente meglio rappresenta l’anima di Carmignano. Per questo motivo immaginare il nostro territorio e la nostra comunità senza il capolavoro del Pontormo rappresenta una profonda ferita. Inoltre la Visitazione ha un valore determinante e fondante della capacità di attrattiva turistica di Carmignano. Per questi motivi, come sindaco e come Comune abbiamo chiesto un incontro con il Vescovo, con lo scopo di aiutare la parrocchia e la curia, di pari accordo con la soprintendenza, a trovare una soluzione che garantisca una corretta custodia del capolavoro e la sua permanenza nel nostro territorio comunale

Edoardo Prestanti, sindaco di Carmignano