Generazioni di fenomeni. E di imprese

Il Premio Santo Stefano celebra le imprese storiche di Prato, che uniscono tradizione, innovazione, sostenibilità e attenzione alla città. Un premio sincero che può essere stimolo a fare ancora meglio, come hanno dimostrato le imprese che hanno resistito all'alluvione.

Generazioni di fenomeni. Di fenomeni "normali", perché a Prato rimboccarsi le maniche e lavorare è questione di dna e storia. E il senso del premio Santo Stefano è in fondo anche questo. Nelle sue quattordici edizioni ha celebrato imprese storiche e anche... storiche imprese, per giocare con le parole. Di certo aziende che sono orgoglio della città. Basta leggere le motivazioni ed è una "trama" perfetta che unisce tradizione, innovazione, sostenibilità, attenzione alla città, anche. Un premio sincero, che può essere stimolo a fare ancora meglio, a superarsi, a resistere. Come hanno insegnato le tante imprese che hanno alzato i piedi dal fango dell’alluvione. Praticamente da sole. Con le loro forze, con la loro tenacia.