Due serate piene di musica e cultura

A Prato, appuntamenti estivi con Telaive Jam Session al Museo del Tessuto e concerto di Druga - Atomos alla Corte delle sculture. Musica improvvisata e atmosfere anni '70. Ingresso libero. Iniziativa inserita nella rassegna Prato Estate 2024.

Due serate  piene di musica e cultura

Due serate piene di musica e cultura

Continuano gli appuntamenti estivi in città (nella foto due turisti). Stasera alle 21.30,

nello spazio antistante al Museo del Tessuto, sarà la volta del debutto di Telaive Jam Session, a cura di Food Fabbrica. Telaive è una rassegna di concerti di musica improvvisata sotto forma

di jam session, volta al coinvolgimento di più musicisti possibili. Ad ogni evento sarà presente una resident band formata da quattro musicisti professionisti che eseguiranno musica improvvisata e che si alterneranno con altri musicisti del pubblico, per creare un’esperienza collaborativa

e spontanea senza scaletta

né spartiti predefiniti.

L’iniziativa si pregia della collaborazione del Museo

del Tessuto che offrirà l’opportunità di visitare

il museo in orario serale.

Appuntamenti a ingresso

libero fino a esaurimento posti.

Domani alle 21.30 reminiscenze anni ‘70, afro e krautrock risuoneranno sul palco della Corte delle sculture, al Polo Campolmi, con Druga – Atomos. Un concerto a cura

di Associazione Ca’solare.

Andrea "Druga" Franchi (voce, chitarra, sintetizzatori), Andrea Melani (batteria), Marco De Cotiis (sassofono), uniti da uno stesso sentire e nucleo di un progetto che abbraccia vari generi, guideranno il pubblico in una incursione nelle canzoni e composizioni di Druga tratte dall’album La Carne e da brani precedenti ed inediti. Un’alchimia visionaria che si insinua nei frattali del suono, nella materia elettrificata che muove l’anima, un respiro che si fa corpo al di là del visibile.

L’appuntamento è inserito nella rassegna Prato Estate 2024 , progetto dell’assessorato

alla cultura del Comune.