Defibrillatore per la scuola. E corso per tutti i genitori

L’apparecchio è stato donato alla paritaria San Martino. "Più sicurezza per tutti"

Defibrillatore per la scuola. E corso per tutti i genitori

Defibrillatore per la scuola. E corso per tutti i genitori

La sicurezza entra a scuola.

Alla paritaria Maria Immacolata conosciuta come San Martino arriva un defibrillatore grazie alla generosità di Simone Scavullo, sanitario impegnato nella diffusione di pratiche salvavita,

e ad un genitore che ha contribuito all’acquisto dell’apparecchio. E c’è di più domani dalle 15 alle 19 all’interno della scuola di via Cantagallo sarà organizzato un corso di primo soccorso orientato all’uso del defibrillatore e rivolto alle famiglie e al personale della scuola. La lezione sarà tenuta

da Scavullo, è gratuita e aperta

ai genitori che vorranno partecipare. Inoltre al termine del corso di quattro ore ai partecipanti sarà rilasciato un attestato ufficiale. Un modo diverso per aumentare la sicurezza anche a scuola e diffondere le pratiche di primo soccorso. "Cerchiamo sempre di collaborare con le famiglie, per noi è importante camminare con loro - spiega Vanessa Trifone , coordinatrice della Maria Immacolata che fa parte del gruppo Scuole per crescere -. Avere a scuola un defibrillatore è molto utile perché si tende sempre a pensare che non succederà niente invece un malore può capitare a chiunque e in qualunque luogo per

questo dotare più luoghi possibile di apparecchiature salvavita è un qualcosa di molto importante. I genitori inoltre potranno seguire un corso gratuito per imparare le manovre basilari, cosa molto utile per chiunque. Siamo felici della disponibilità di Simone Scavullo, un sanitario impegnato sul fonte della sicurezza, salute

e prevenzione e grazie alla generosità di un genitore adesso il nostro istituto che comprende infanzia e primaria è più sicuro". Grazie alla generosità di cittadini e associazioni sono sempre più numerosi i luoghi dove sono installati defibrillatori. Diffondere anche la conoscenza sull’utilizzo

è un ulteriore passo verso la sicurezza di tutti.