Nuovi posti di lavoro arrivano da Amazon. La multinazionale ha annunciato l’assunzione in Italia di 3mila persone entro la fine dell’anno. Ricerca personale nei magazzini, nell’ambito del marketing, amministrazione e digitale. In alcuni casi è richiesta esperienza, in altri la ricerca è rivolta a neolaureati e giovani professionisti. Attualmente a Calenzano sono aperte le selezioni per laureati esperti in logistica, con conoscenza fluente dell’italiano e dell’inglese. Si ricerca anche un manager,...

Nuovi posti di lavoro arrivano da Amazon. La multinazionale ha annunciato l’assunzione in Italia di 3mila persone entro la fine dell’anno. Ricerca personale nei magazzini, nell’ambito del marketing, amministrazione e digitale. In alcuni casi è richiesta esperienza, in altri la ricerca è rivolta a neolaureati e giovani professionisti.

Attualmente a Calenzano sono aperte le selezioni per laureati esperti in logistica, con conoscenza fluente dell’italiano e dell’inglese. Si ricerca anche un manager, laureato possibilmente in ingegneria, con esperienza di gestione diretta per i dipendenti e le loro prestazioni e disponibile a lavorare su turni. Tante le opportunità anche in altre sedi italiane.

Il colosso dell’e-commerce investirà infatti oltre 350 milioni di euro in tre nuove centri in Lombardia, Emilia-Romagna e Piemonte. Prevista l’apertura di due centri di distribuzione a Novara e Cividate al Piano, di un centro di smistamento a Spilamberto, 11 depositi di smistamento in Piemonte, Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Umbria e Marche. Tutte operazioni che incentivano la creazione di nuovi posti di lavoro. Lo stipendio d’ingresso base nei magazzini è di 1.550 euro lordi. I contratti, a tempo indeterminato, prevedono, ricorda l’azienda, "benefit e opportunità di crescita professionale con opportunità di carriera e di aggiornamento professionale, inclusi programmi innovativi come career choice, che anticipa il 95% del costo delle rette e dei libri di testo per i corsi professionali scelti dai dipendenti - fino a 8mila euro in 4 anni - e programmi di congedo parentale all’avanguardia nel settore". Con queste tremila nuove assunzioni, Amazon supererà i 12.500 dipendenti in Italia, dai 9.500 di fine 2020, dislocati in oltre 50 sedi.

Per consultare le posizioni aperte: www.amazon.jobsit. Sempre nell’ambito della logistica, è alla ricerca di personale Brt, il corriere Bartolini, che per la sede di Calenzano seleziona un impiegato part time per l’ufficio partenze. Il candidato ideale è disponibile in orario pomeridiano-serale, con orario indicativo 17-21, conosce gli strumenti informatici ed ha un’ottima velocità e precisione nel data entry. All’Osmannoro, invece, è vacante un posto come vice operatore Ced. Requisiti: diploma o laurea tecnica, breve esperienza lavorativa in ambito informatico. Titolo preferenziale un’esperienza nel settore trasporti-logistico e la conoscenza di As400. Per candidarsi e consultare tutte le posizioni aperte: www.brt.ititlavora-in-brt.

Monica Pieraccini