Aggredisce passante senza motivo. Clandestino bloccato e denunciato

Il violento episodio in piazza della Stazione. Intervenuti i militari di "strade sicure"

Aggredisce passante senza motivo. Clandestino bloccato e denunciato

Aggredisce passante senza motivo. Clandestino bloccato e denunciato

Ha aggredito un uomo in piazza della Stazione senza motivo. L’episodio è avvenuto l’altra sera quando la polizia ha bloccato e denunciato un tunisino, responsabile dell’aggressione ai danni del passante e di porto abusivo di oggetti atti ad offendere. In particolare, intorno alle 22,30, una volante, impegnata in attività di controllo del territorio, è stata inviata in piazza della

Stazione, dove i militari del progetto "strade sicure", avevano appena segnalato alla centrale operativa della Questura la presenza di un uomo molesto, fermato da alcuni passanti. Sul posto, la polizia ha accertato che l’uomo fermato, risultato in seguito un tunisino di 45 anni, irregolare con a carico un ordine del questore di abbandonare il territorio, era stato visto da alcuni passanti picchiare con due bastoni un uomo di 60 anni, presente sul posto, senza apparente motivo. L’uomo era però era riuscito a disarmarlo e a consegnarlo alla pattuglia dei militari. In seguito alla perquisizione, il tunisino è stato trovato in possesso di un coltellino multiuso ed è stato denunciato per porto di oggetto atto a offendere oltre che per non aver rispettato il provvedimento del Questore. La vittima, che non ha saputo spiegare il perché dell’aggressore, è stato accompagnata in ospedale per alcuni accertamenti a causa delle contusioni riportate, soprattutto al polso sinistro.