Un momento della partita (Fotocronache Germogli)
Un momento della partita (Fotocronache Germogli)

Pontedera, 6  agosto 2017 - Il Pontedera schianta il Modena (4-0) nella sfida inaugurale di Coppa Italia di Lega pro. Mattatore della serata il nuovo attaccante, Massimiliano Pesenti, autore di una tripletta, la prima in carriera. A firmare la quarta rete è stato il fantasista Luigi Grassi, già in forma smagliante, che oltre alla gioia personale ha pure firmato i tre assist per il compagno d'attacco. La vittoria consente al Pontedera di giocare fra due domeniche sul campo della Pistoiese, l'altra squadra che compone il girone D, nell'ultima gara del triangolare.

PONTEDERA 4 MODENA 0

PONTEDERA (3-5-1-1): Contini; Risaliti (30' st Borri), Vettori, Frare; Calcagni, Spinozzi (1' st Paolini), Caponi, Gargiulo, Corsinelli; Grassi, Pesenti (20' st Pinzauti). All. Maraia.

MODENA (4-4-2): Manfredini; Ambrosini, Aldrovandi, Popescu, Remedi; Calapai, Arcaleni (33' pt Loi, 30' st Zito)), Badjje, Capellini; Momentè, Nolè (25' st Castagna). All. Padovano.

Arbitro: Mercenaro di Genova.

Reti: pt 29' e 36' Pesenti; st 1' Pesenti, 39' Grassi.

Note: spettatori 500 circa; espulso Momentè al 30' pt; ammoniti Popescu, Arcaleni, Grassi, Nolé, Borri, Zito; angoli 2-1