Matteo Salvini a Firenze (foto NewPressPhoto)
Matteo Salvini a Firenze (foto NewPressPhoto)

Firenze, 7 agosto 2020 - Tour elettorale in Toscana per il leader della Lega Matteo Salvini tra venerdì 7 e sabato 8 agosto. Un tour per il sostegno alla candidata del centrodestra Susanna Ceccardi. Dopo il tour, Salvini passerà una settimana di vacanza in Versilia. Il tour, quest'oggi, ha fatto tappa a Chianciano Terme (Siena), a Siena, a San Casciano in Val di Pesa (FI) e a Firenze. In mattinata invece Salvini era in Umbria, a Perugia, dove ha inaugurato la sede della Lega nel difficile quartiere di Fontivegge. Segui con noi gli aggiornamenti. 

Leggi anche: Il sondaggio, Giani avanti su Ceccardi di 5 punti / Speciale elezioni in Toscana

Ore 22 - Ha concluso stasera in una gioielleria sul Ponte Vecchio di Firenze  il tour odierno di campagna elettorale per le Regionali in Toscana il segretario della Lega Matteo Salvini, che stasera ha incontrato Giuditta Biscioni, presidente dell'associazione Ponte Vecchio, e altri commercianti del centro. L'imprenditrice ha mostrato a Salvini e alla candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Toscana, Susanna Ceccardi, una parte della produzione orafa artigianale che si rifà alla tradizione fiorentina ed etrusca. L'imprenditrice ha inoltre manifestato al leader leghista le difficoltà del momento, in particolar modo relativamente ai suoi dipendenti, a causa della crisi innescata dal Covid-19.

Ore 21,15 - "Vi stupiremo, con progetti concreti, con candidature nuove, ci sarà anche qualche nome noto su Firenze, vengo da un incontro su questo. Penso che Firenze darà delle belle soddisfazioni, quindi non vedo l'ora che arrivi il 20 settembre". Cosi' Matteo Salvini parlando a Firenze delle prossime Regionali in Toscana. " Firenze - ha affermato il leader della Lega - soffre per l'aeroporto che non cresce, non per colpa della Lega ma del Pd; per lo stadio che non c'e', non per colpa della Lega ma per i problemi fra Comune, Soprintendenza e via dicendo. A Firenze e ai fiorentini proporremo gente di esperienza, che la citta' la ama e la conosce".

Ore 21 - "Non occorrono debiti in banca, occorrono soldi subito a fondo perduto per salvare Firenze, altrimenti arrivano i cinesi e comprano mezza Firenze. Si comprano i locali, si comprano i ristoranti, si comprano gli alberghi: fra un po' ci sara' tutto made in China, e andiamo tutti in giro per Firenze col monopattino elettrico cinese, e andiamo a scuola coi banchi a rotelle cinesi". Cosi' Matteo Salvini parlando a Firenze a un appuntamento elettorale.

Le immagini di Salvini a Firenze

false

Ore 20.43 - "Usate questi 44 giorni in vista delle elezioni regionali come giorni di gioia e futuro. C'è in ballo il futuro del nostro Paese ma qualcosa in più". Così Matteo Salvini nella tappa finale del suo tour in Toscana di venerdì 7 agosto. Salvini cita anche Oriana Fallaci e parla dei rischi per i centri storici come quello di Firenze, fiaccati dalla crisi post-covid. "Non vogliamo cinesi che vengono a comprare le attività italiane", dice Salvini.  

Ore 20.02 - "In Toscana la partita è aperta. Non guardo i sondaggi, Anche se mi dessero cinque punti sopra non li guarderei comunque", aveva detto Susanna Ceccardi durante la tappa di Siena del tour elettorale con Matteo Salvini. Sono in giro per tutta la Toscana dove per incontrare le realtà produttive, sindaci imprenditori, disoccupati, disabili, persone che soffrono - ha proseguito - quindi a prescindere dai sondaggi conduco la mia corsa, la mia battaglia pensando ai temi".

Ore 18.52 - "Con le Regionali i nuovi governatori italiani saranno della Lega, i primi tre secondo le classifiche stilate per buon governo sono stati quelli della Lega, da Zaia a Fedriga, e ora saranno anche Tesei in Umbria e Ceccardi in Toscana..". Così il leader della Lega Matteo Salvini a San Casciano in Val di Pesa (Firenze) con Susanna Ceccardi e gli imprenditori vinicoli del Chianti Classico.

Ore 18.32 - «In tutta la Toscana il 37 per cento delle linee ferroviarie non sono elettrificate. Per andare da Siena a Firenze in treno bisogna cambiare ad Empoli con una linea che non fa onore alla città». Lo ha detto Susanna Ceccardi candidato del centrodestra alle prossime elezioni regionali per la Toscana a margine della visita a Siena con Matteo Salvini. «Dovremo investire sull'elettrificazione delle ferrovie toscane - ha detto -, sul collegamento su ferro ma anche su quello su gomma per tutte le città del sud della Toscana».

Ore 18.30 - «E' emozionante che Siena sia all'avanguardia nella lotta al Covid nel mondo». Lo ha detto Matteo Salvini che, insieme alla candidata della Lega alla presidenza della Regione Toscana Susanna Ceccardi, ha fatto visita all'incubatore biomedicale Toscana Life Sciences. «Siena è il Palio, Siena è il vino e la bellezza però Siena sono anche questi ragazzi, questi ricercatori e questi imprenditori per chi faccio il tifo da italiano e che potrebbero essere i primi al mondo a darci la soluzione per sconfiggere questa brutta bestia». «Stanno chiedendo contributi a livello nazionale per essere ancora più veloci - ha aggiunto Salvini - e cercheremo come Lega di infilare nei decreti che arrivano e che arriveranno una piccola, grande attenzione per questa eccellenza Toscana e italiana». 

Ore 18.04 - Il centro sociale Csa Intifada ha convocato un presidio domani mattina nel centro di Empoli per contestare la presenza del senatore e segretario della Lega Matteo Salvini, atteso in città alle 11 per salutare i militanti del partito presso un gazebo allestito nella campagna per le Regionali. La manifestazione è stata convocata da Salvini, si legge in una nota degli organizzatori del contropresidio, che «cercherà di passeggiare tranquillamente per una città premiata della medaglia d'oro al merito civile per la Resistenza, con una storia democratica tra le più importanti della Toscana».

Ore 16.06 - «Nessun Paese europeo ha scelto il Mes. I soldi si trovano in Italia. Ci sono 1500 miliardi di euro di risparmi privati che volontariamente e non forzosamente potrebbero essere reinvestiti in sviluppo del Paese». Lo ha detto Matteo Salvini a Chianciano Terme (Si) a margine di un incontro con gli imprenditori del settore termale. «Se un Governo serio, non questo, chiedesse agli italiani di dare una parte dei loro risparmi per ricostruire il paese e gli ospedali - ha concluso Salvini -, lo farebbero volentieri senza infilarci in un tunnel senza uscita come quello del Mes».

Ore 12.30 - Salvini a Perugia. Molti i sostenitori che lo hanno accolto all'inaugurazione della sede della Lega. Dall'Umbria poi il trasferimento in Toscana. FOTO E VIDEO