Pd, ecco la nuova segreteria toscana

Le scelte, i nomi e gli incarichi decisi dal segretario regionale Emiliano Fossi

Il segretario toscano del Pd, Emiliano Fossi (New Press Photo)
Il segretario toscano del Pd, Emiliano Fossi (New Press Photo)

Firenze, 9 giugno 2023 – Ecco i nomi dei membri della nuova segreteria regionale del Partito Democratico elencati dal segretario Emiliano Fossi nel corso della direzione regionale che si è tenuta oggi alla Casa del Popolo di San Bartolo a Cintoia.

Stefania Lio, vicesegretaria del partito; Andrea Giorgio, coordinatore della segreteria; Luca Sani, responsabile dell’organizzazione; Diego Blasi, portavoce del partito, responsabile della comunicazione e dell’iniziativa politica; Stefano Bruzzesi, responsabile Enti Locali. Marco Niccolai, Simona Querci, Federica Maineri, Laura Rimi, Cristina Giachi, Brenda Barnini, Gianni Anselmi, Roberta Casini, Tommaso Francioli, Francesco Gazzetti, Eleonora Biancolini, Linda Vanni e Francesco Battistini, Barbara Croci e Francesca Neri sono gli altri componenti. Le deleghe di quest’ultimi saranno assegnate nel corso della prima riunione di segreteria che si terrà nei prossimi giorni.

Sono membri di diritto della segreteria regionale la tesoriera Alberta Ticciati, il segretario dei Giovani Democratici Samuele Borrini e la portavoce della Conferenza Regionale delle Donne Democratiche Tania Cintelli. Sono invitati permanenti in segreteria regionale il capogruppo in Consiglio Regionale Vincenzo Ceccarelli, la presidente dell’assemblea regionale Valentina Mercanti, il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni e Andrea Vignini, segretario regionale uscente di Articolo 1.

Al contrario di quanto comunicato in precedenza, la segreteria regionale del Pd precisa che il professor Emanuele Rossi e il professor Andrea Simoncini non ricoprono alcun ruolo all'interno della segreteria regionale del Pd né della conferenza programmatica del Partito Democratico ovvero in altri organi del partito.

Il segretario regionale Emiliano Fossi affida infine a Luca Sani e Diego Blasi il coordinamento del gruppo di lavoro sulla riforma organizzativa del partito. «Innovazione, competenza ed esperienza: queste sono le tre caratteristiche della nuova segreteria regionale del Partito Democratico – spiega il segretario regionale Emiliano Fossi – Vogliamo soddisfare le aspettative indicate dal congresso».

«Gli elettori del PD e del centrosinistra hanno scelto una proposta politica di profondo rinnovamento – continua Fossi – Le scelte che ho fatto nella selezione di chi mi affiancherà in questo percorso vanno in questa direzione». «Sono infine contento che sia stata difesa l’unità del partito – conclude Fossi – Il PD che vogliamo saprà essere inclusivo e rispettoso di tutte le sensibilità. Perché solo insieme saremo all’altezza delle prossime sfide decisive per il futuro delle toscane e dei toscani». Insieme alla segreteria saranno attivati i primi dipartimenti tematici regionali e le strutture di supporto. Enzo Brogi guiderà il dipartimento Diritti e Parità; il sindaco di Sant’Anna di Stazzema Maurizio Verona coordinerà il dipartimento sulla Memoria; Giacomo Cucini, sindaco di Certaldo, coordinerà la Conferenza Programmatica e sarà coadiuvato nel lavoro da Stefano Casini Benvenuti, Alessandro Volpi, Silvia Viviani, Chiara Agnoletti, Tommaso Nannicini, Vannino Chiti, Alessio Gramolati, Franco Lucchesi, Massimo Morisi e Vincenzo Bonelli. Sarà infine attivata la scuola di formazione del partito guidata dal professori Annik Magnier e Carlo Andorlini, Matteo Atticciati, Federico Badini e Laura Sparavigna.