Sono state sospese fino al 28 febbraio le attività didattiche della scuola primaria Giovanni Dei per un aumento sensibile di casi di Covid. La notizia è stata comunicata dal sindaco Alessio Torrigiani (foto). "Dopo essermi consultato con la preside, in seguito alle indicazioni pervenutemi dal Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Toscana Centro area Valdinievole, abbiamo convenuto di sospendere l’attività didattica in presenza e attivare la Dad, per tutti gli alunni della scuola primaria "Dei" fino al 28 febbraio. Tale provvedimento- afferma il sindaco - si è reso opportuno dopo un sensibile aumento di casi di positività, che hanno coinvolto anche la scuola, circoscritti ad alcune classi ma che servirà per effettuare una sanificazione straordinaria ed interrompere per una settimana i contatti stretti all’interno della scuola. Un mio personale ringraziamento per la costante collaborazione va a tutte le bambine, i bambini e le famiglie e tutto il personale della scuola "Dei".