Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
la Nazione logo
22 mag 2022

Il segretario Letta è sicuro "Riconquisteremo Pistoia"

In trecento in piazza Gavinana per il Pd. La candidata Fratoni arriva in bicicletta "Questa città si gira in pochi minuti: vi prometto che il 12 giugno vinceremo"

22 mag 2022
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)
Federica Fratoni sul palco con Letta e il governatore Giani (Acerboni/FotoCastellani)

Circa 300 persone hanno accolto ieri sera il segretario nazionale del Partito Democaratico, Enrico Letta, in piazza Gavinana a Pistoia. Letta è intervenuto a sostegno della candidata sindaco del centrosinistra e Movimento 5 stelle, Federica Fratoni. "La vedo bene, sono molto ottimista". Sono state le prime parole del segretario dem, riguardo alla sfida del 12 giugno, per la riconquista del Comune di Pistoia.

"Sono positivo – ha aggiunto -, qui a Pistoia facciamo una battaglia importante, evidentemente abbiamo imparato la lezione di cinque anni fa. Questo è il messaggio forte che diamo. La lezione l’abbiamo imparata e la stiamo imparando anche nelle altre città che abbiamo perso negli ultimi cinque anni. Penso alla mia città, Pisa, penso alla città dove ho corso alle elezioni suppletive, Siena, insomma, abbiamo capito il messaggio che gli elettori toscani, delle città, dei capoluoghi di provincia, ci hanno dato. Stiamo facendo un lavoro importante, vogliamo essere di nuovo convincenti, vogliamo di nuovo far sì che le nostre proposte siano quelle vincenti". Ad accogliere il segretario Letta, tra gli altri, la sottosegretaria di Stato, Caterina Bini, l’eurodeputata e la segretaria regionale del Pd , Simona Bonafè, il sindaco di Prato e presidente di Anci Toscana, Matteo Biffoni, oltre ai vertici locali del partito. Letta, facendo riferimento al grave incidente avvenuto a Merano ad uno studente 17enne in alternanza scuola-lavoro, ha dichiarato che "l’obiettivo di fondo del Pd è quello di un impegno straordinario a eliminare tutte le forme di lavoro, di stage e di tirocini non retribuiti. L’importante è che chiunque lavori – ha aggiunto – abbia non soltanto tutte le protezioni, ma abbia anche delle forme di retribuzione. Non è possibile che nel nostro Paese si muoia di lavoro e si muoia di lavoro non retribuito ed è assolutamente fondamentale che cambi l’approccio, cambino le regole, che è quello su cui il ministro Orlando e il Governo stanno lavorando e soprattutto si applichino tutte le novità, tutte le assunzioni in materia di ispettori e di nuove regole sul lavoro". "Vi prometto che il 12 giugno vinceremo e riconquisteremo Pistoia", ha detto Federica Fratoni, che è arrivata in biciletta, "perché – ha spiegato – Pistoia è una città che si attraversa in pochi minuti, godersela in biciletta è una gioia per il cuore, abbiamo voluto fare questo arrivo insieme agli amici e alle amiche, per significare la città sostenibile che immaginiamo, con la mobilità dolce, con l’efficientamento energetico, con la rigenerazione urbana e con l’inclusione sociale".

Patrizio Ceccarelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?