Donare il sangue
Donare il sangue

Pistoia, 15 luglio 2020 - Una donazione straordinaria per sottolineare con forza una volta di più che "donare sangue è donare vita, un gesto di solidarietà che fa bene al cuore". L'iniziativa "Donatorinati" dell'associazione donatori volontari della polizia di Stato fa tappa a Pistoia il 16 luglio, domani, al centro trasfusionale del Ceppo a Pistoia con la partecipazione di tutte le forze dell'ordine e del soccorso pubblico presenti sul territorio provinciale. "Ringrazio il questore, i comandanti provinciali dell'Arma, della Finanza, della Penitenziaria e dei Vigili del Fuoco per un gesto semplice, ma prezioso, che rafforza il legame tra istituzioni e cittadini, soprattutto con i più giovani - afferma Claudio Saltari, presidente nazionale -. Siamo fieri di organizzare una donazione di sangue interforze".

La sinergia è un ingrediente fondamentale per fare rete sul territorio - ha aggiunto il presidente regionale Donatori Polizia di Stato Toscana Antonio Giordano -. Siamo certi che i cittadini sapranno cogliere il profondo significato di questo evento". "In piena estate si registra il maggior bisogno di sangue, il nostro motto 'Esserci sempre' vale anche in questi momenti", ha affermato il questore di Pistoia Giovanni Battista Scali. Il Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, l'ingegner Gentiluomo, ha evidenziato che già tanti caschi rossi sono donatori e ha esortato tutti a farlo. "Il Corpo della Guardia di Finanza - ha commnetato il comandante provinciale, colonnello Francesco Tudisco - è da sempre ispirato ai principi di solidarietà che nel corso del tempo lo hanno visto partecipe di numerose iniziative volte al perseguimento di scopi di pubblico interesse, è con tale spirito che le fiamme gialle pistoiesi hanno aderito con entusiasmo". Testimonial dell' iniziativa l'ex calciatore della nazionale Alberto De Chiara. L ' iniziativa, in collaborazione con la struttura operativa semplice di Immunoematologia di Pistoia e Pescia, si terrà dalle 8.30 alle 11.30. Per info e prenotazioni: Antonio Giordano, 331.3738690.