Quotidiano Nazionale logo
6 mag 2022

Chiesti otto anni per l’altro italiano

Completamente diverso l’iter giudiziario seguito dall’altro consulente del lavoro finito nella bufera nel 2016, il veronese Alberto Robbi, la cui posizione è proseguita separatamente (con rito immediato senza passare dall’udienza preliminare) e per il quale il processo è alle battute finali. Il pm Lorenzo Gestri (prima di trasferirsi a Firenze) nel dicembre scorso ha chiesto per Robbi una condanna a ben otto anni. Il processo a Robbi è andato avanti in maniera piuttosto spedita rispetto alle lungaggini che hanno ritardato il troncone principale nel quale c’è Rosini. L’altro socio cinese dello studio Rosini è stato invece condannato in abbreviato a 5 anni. Inoltre, ieri è stata assolta una dipendente che ha dimostrato di non aver preparato i documenti anche se ha ammesso di essere stata a conoscenza di quello che avveniva nello studio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?