Campagna chiusa in semplicità: "Senza urlare e sorridendo abbiamo cercato di ascoltare tutti"

Conclusione senza eventi per il sindaco uscente Luca Benesperi: "Noi siamo così e il ballottaggio sarà fondamentale. Invito ad andare a votare, domenica e lunedì, per dare fiducia a questa amministrazione .

Campagna chiusa in semplicità: "Senza urlare e sorridendo abbiamo cercato di ascoltare tutti"

Campagna chiusa in semplicità: "Senza urlare e sorridendo abbiamo cercato di ascoltare tutti"

Il centrodestra ha concluso la campagna elettorale per il ballottaggio senza eventi pubblici. "Abbiamo deciso di chiudere questa campagna elettorale in semplicità – ha commentato ieri il sindaco uscente Luca Benesperi che si è ricandidato per il secondo mandato – continuando ad ascoltare le persone di tutte le categorie. Abbiamo fatto una campagna elettorale non urlata e con il sorriso, nonostante gli attacchi ricevuti – ha aggiunto –. Noi siamo così. Il voto al ballottaggio sarà fondamentale e invito ad andare a votare per dare fiducia a questa amministrazione che, nonostante le difficoltà, in questi cinque anni ha ottenuto abbastanza risultati.

"Il voto di domenica 23 e lunedì 24 giugno – sottolinea Benesperi – sarà importante per dare continuità a questa amministrazione e ai progetti avviati. Ci sono molte opere pubbliche da completare e la continuità del mandato servirà a portare avanti i progetti in itinere. Vogliamo far continuare Agliana a crescere senza lasciare indietro nessuno".

Benesperi si dichiara "sereno" in attesa del risultato delle urne. "Abbiamo un buon margine di vantaggio – osserva –, molte persone ci incoraggiano e ci sostengono. Auspichiamo di riconfermare i consensi ottenuti al primo turno e di intercettare anche i voti di chi al primo turno non ha votato".

Il primo cittadino uscente ringrazia quanti lo hanno sostenuto e continuano a sostenerlo e fa sapere di avere appreso con piacere le parole dell’ex sindaco di Agliana Giacomo Mangoni. Mangoni è stato in carica dal 2014 al 2019, ex Pd che abbandonò il partito prima della fine del suo mandato. Mangoni, come abbiamo già riportato, ha posto l’attenzione sulle opere pubbliche realizzate e avviate dall’amministrazione Benesperi, concludendo con la frase: "Vada avanti chi lo ha meritato".

Benesperi così conclude: "Mi ha fatto piacere l’appello di Mangoni, perché è spontaneo e perché viene da un ex sindaco di Agliana".

Piera Salvi