Buoni da spendere all’Ikea per le famiglie alluvionate

Sono 50 gift card da 100 euro per ricomprare gli oggetti danneggiati dal fango. Iniziativa della Croce Rossa della Piana, progetto della Fondazione Caript.

Buoni da spendere all’Ikea per le famiglie alluvionate

Buoni da spendere all’Ikea per le famiglie alluvionate

Cinquanta gift card, cioè buoni acquisto, dell’Ikea, del valore di 100 euro ciascuna, saranno donate alle famiglie di Montale colpite dall’alluvione per iniziativa del Comitato di Piana Pistoiese della Croce Rossa nell’ambito di un progetto finanziato dalla Fondazione Caript. I buoni Ikea sono stati consegnati al Comune di Montale nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sede del Comitato Piana Pistoiese della Croce Rossa in via Bocca di Gora e Tinaia a Quarrata. Erano presenti in rappresentanza del Comune di Montale il sindaco Ferdinando Betti e l’assessore alle politiche sociali Sandra Neri che hanno ricevuto le gift card dalle mani del presidente del Comitato della Croce Rossa Claudio Cibella alla presenza anche del direttore della Fondazione Caript Matteo Carradori. Il progetto "Sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza", di cui l’acquisto delle gift card costituiscono una delle azioni svolte, ha ricevuto un contributo straordinario di 50mila euro da parte della Fondazione Caript.

Grazie a questo generoso contributo il Comitato Piana Pistoiese della Cri aveva già provveduto, nelle prime settimane successive all’alluvione del 2 novembre, ad acquistare duecento vaucher del valore di 100 euro spendibili nel negozio Unieuro. I vaucher, destinati alle famiglie colpite dall’alluvione segnalate dai servizi sociali dei comuni di Quarrata e di Montale, erano stati consegnati alle due amministrazioni comunali lo scorso 30 novembre.

"Oggi siamo qui per consegnare al Comune di Montale - ha detto il presidente del Comitato di Piana Pistoiese, Claudio Cibella – altre cinquanta gift card Ikea, del valore di 100 euro cadauna per un totale di 5mila euro, che serviranno a coprire le ulteriori richieste pervenute dalla popolazione. Grazie a queste card i cittadini montalesi, colpiti dall’alluvione, potranno acquistare nuovi elettrodomestici, mobili o biancheria in sostituzione di quelli danneggiati dall’acqua e dal fango lo scorso 2 novembre. Le gift card saranno spendibili nel negozio Ikea di Sesto Fiorentino, con il quale la Croce Rossa ha stipulato appositi accordi".

La Croce Rossa Italiana è una delle associazioni che si sono mobilitate in favore dei residenti nelle zone colpite dall’alluvione in particolare a Montale e Quarrata. Tra gli aiuti offerti nei giorni successivi all’alluvione va ricordato anche il servizio lavanderia che i volontari della Cri effettuavano gratuitamente andando a ritirare la biancheria direttamente a domicilio e riportandola il giorno successivo.

La Croce Rossa della Piana Pistoiese ha anche provveduto a distribuire gli aiuti che ha ricevuto da altri Comitati toscani della Cri e dalla comunità di Conselice, in provincia di Ravenna, dove i volontari della Piana si erano prodigati durante l’ alluvione in Emilia Romagna.

Giacomo Bini