La Pistoiese 2019/20
La Pistoiese 2019/20

Pistoia, 19 ottobre 2019 - Si scherza: a La Spezia sarà pareggio? Eh sì, perché dopo il robusto successo esterno, 3-0 a Imola contro l’Imolese all’esordio, e una roboante sconfitta interna, 6-0 tennistico griffato-Sassari Torres la settimana scorsa, al Calcio Femminile Pistoiese 2016 manca il pari, in questa sua prima storica annata in serie C interregionale. Per il terzo turno del girone di andata del campionato, si giocherà domani domenica 20 ottobre con inizio alle ore 15.30 nella città ligure. La squadra arancione, guidata da Mario Nicoli, è reduce dalla partitella infrasettimanale con la Primavera della Fiorentina: il morale non è altissimo dopo la scoppola rimediata, ma le giocatrici si sono allenate con intensità sia con i preparatori atletici sia con il tecnico per le situazioni tecnico-tattiche.

È rientrata in gruppo l’attaccante, ex Giovani Granata Monsummano, Matilde Pompignoli – e questa è una gran bella notizia – e sono notevolmente migliorate le condizioni fisiche della centrocampista Alice Bonacchi, uscita anzitempo con la Torres per noie a una caviglia (idem come sopra). “Mi aspetto una reazione delle ragazze, sia sotto il profilo tattico che mentale. Lo Spezia ha un buon collettivo e una buona organizzazione di gioco: nei primi due confronti del torneo, ha colto un successo e un pareggio. Starà a noi cercare di fare una prestazione all’altezza della situazione, avvalendoci delle nostre certezze”, fa sapere Nicoli. La dirigenza, compatta, seguirà la compagine in terra ligure: la speranza è di osservare un undici coeso e voglioso di riscatto.

Gianluca Barni