Selfie della Toscana vittoriosa 8-0 con la malcapitata Basilicata
Selfie della Toscana vittoriosa 8-0 con la malcapitata Basilicata

Pistoia, 16 aprile 2019 - La Pistoia del pallone rosa vive un “magic moment”. Guidata anche dalle magnifiche 6 calciatrici pistoiesi, la Rappresentativa Toscana ha calato il tris di vittorie al Torneo delle Regioni, qualificandosi in pompa magna ai quarti di finale. Se pensiamo che non può disporre di 2 prime punte quali Menchetti della Pistoiese e Mascilli del San Miniato Siena, costrette a restarsene a casa infortunate, comprenderete meglio il valore dei successi. Dopo aver battuto 1-0 Trento e 3-0 l’Umbria, ha rifilato ben 8 reti alla malcapitata Basilicata: tripletta di Toppi, doppietta di Zani e gol di Buono e delle “nostre” Giulia Martinelli, del Calcio Femminile Pistoiese 2016, e Matilde Pompignoli, delle Giovani Granata Monsummano, che ha giocato soltanto un quarto d’ora dimostrando però di essere completamente recuperata (da due mesi a questa parte è stata seguita giorno dopo giorno dallo staff medico della Rappresentativa, con la quale si era fatta male).

Un’affermazione roboante e questo sebbene il nostro selezionatore avesse deciso di fare un ampio turn over. Grazie al primo posto nel girone, questo pomeriggio a partire dalle ore 15 al campo Galeotti di Carpineto Romano, se la vedrà con la Liguria nei quarti di finale. In caso di successo, giocherebbe domani giovedì 18 aprile, sempre alle ore 15 ma all’“Abbafati” di Lariano, contro la vincente del confronto tra Bolzano e Campania.

Intanto, buone nuove da casa-Giovani Granata. La squadra allenata da Laura Sonatori sta approfittando della pausa del campionato di Eccellenza per tentare di recuperare le calciatrici acciaccate. Matilde Pompignoli ha un’oretta di gioco nelle gambe, ma con la Rappresentativa Toscana è già andata in gol contro Trento e Basilicata appunto; Denisa Licareti si sta allenando, ma avrà una visita di controllo dopo Pasqua: nel derby di Pistoia potrebbe esserci, seppur per uno scampolo di gara. Paganelli e Cellai stanno svolgendo lavoro differenziato. L’unica che è certa di non rientrare è la convalescente Orlandi.

La classifica recita Monsummano 31, San Miniato Siena 30 e Pistoiese 27 a quattro giornate dal termine. Il crocevia sarà il derby di Pistoia di domenica 28 aprile, che dovrebbe tenersi dalle ore 16 al “Pagliai”. Quella domenica San Miniato ospiterà la Cenerentola Marzocco Sangiovannese. Domenica 5 maggio, invece, sono in programma Marzocco – Giovani, San Miniato – Real Aglianese e Rinascita Doccia – Pistoiese; domenica 12 maggio Giovani – Rinascita, Filecchio – San Miniato e Pistoiese – Vigor Rignano. L’ultimo turno sarà domenica 19 maggio, il recupero della prima giornata di ritorno: Vigor Rignano – Giovani, San Miniato – Montevarchi e Carrara – Pistoiese. Per una delle 3 sarà promozione in serie C interregionale.

Gianluca Barni