L'esultanza nerazzurra per il gol di Soddimo (Valtriani)
L'esultanza nerazzurra per il gol di Soddimo (Valtriani)

Pisa, 26 giugno 2020 - Il primo gol di Soddimo in nerazzurro spinge il Pisa a due punti dalla zona play-off e, soprattutto a ben sette da quella play-out. E' una vittoria tanto importante e alla fine anche meritata, quanto insperata, quella conquistata stasera all'Arena contro un Pescara, capace comunque di pareggiare con l'uomo in meno grazie ad un eurogol di Clemenza a un minuto dalla fine dopo il vantaggio di Belli al 14' del primo tempo. I nerazzurri, però, non si arrendono e proprio all'ultimo secondo (94' e 15'') trovano con l'ex Cremonese il gol che regala al Pisa tre punti pesantissimi.

Rivivi le emozioni della diretta

50' Partita finita.

49' CLAMOROSO ALL'ARENA: Soddimo riporta avanti il Pisa all'ultimo secondo. Piattone su cross di Pinato

45': quattro minuti di recupero

44' MAGIA DI CLEMENZA: IL PESCARA PAREGGIA con una sassata dai venti metri che s'insacca all'incrocio dei pali

42' PAVONE PER BUSELLATO: ultimo cambio nel Pescara

38' PINATO E SODDIMO PER LISI E MARCONI: ultimi cambi per il Pisa

34' AMMONITO VIDO: primo giallo per i nerazzurri

33' ANCORA MARCONI: incornata dal bomber nerazzurro su angolo di Gucher. Fiorillo para a terra

30' MANIERO PER MEMUSHAJ: un attaccante per un centrocampista. Tenta il tutto per tutto il Pescara.

30' PISANO PER BIRINDELLI: altro cambio nel Pisa

29' INCORNATA DI MARCONI su angolo di Gucher: palla di poco alta

22' LISI RECLAMA IL RIGORE per un presunto tocco di mano di Zappa. La moviola, però, chiarisce: il centrocampista del Pescara ha deviato con lo scarpino

20' VIDO PER MASUCCI E DE VITIS PER SIEGA: dopo cambio anche nel Pisa

18' MELEGONI PER KASTANOS E CLEMENZA PER PUCCIARELLI: doppio cambio nel Pescara

15' ESPULSO BETTELLA: Pescara in dieci. Entrata dura ed evitabile del difensore abruzzese su Masucci che rimedia il secondo cartellino giallo e la conseguente espulsione.

14' OCCASIONE MASUCCI: L'attaccante incorna di poco alto su angolo di Gucher

9' CI PROVA LISI: immediata la reazione del Pisa con Lisi che riceve da Belli salta un paio d'avversari ma poi tarda nella conclusione

7' SCOGNAMIGLIO ALTO DI TESTA: sul successivo calcio d'angolo, il difensore centrale incorna sopra la traversa

6' SALVATAGGIO DI CARACCIOLO: Il difensore anticipa tutti in spaccata e devia in angolo un cross basso da destra di Zappa

1'st BELLI CI RIPROVA DAL LIMITE: Fiorillo si allunga e devia in angolo

1'st MASCIANGELO PER CRACCO: prima sostituzione nel Pescara

Fine primo tempo. Quarantacinque minuti quasi impeccabili per il Pisa che passa in vantaggio alla prima occasione (14' incornata di Belli) e dopo non rischia più nulla.

44' LETTURA DIFENSIVA PERFETTA DI BENEDETTI che chiude in angolo anticipando Galano lanciato a rete

43' CI PROVA CARACCIOLO IN ROVESCIATA su angolo di Gucher: palla abbondantemente a lato

40' MARCONI ANTICIPATO AL MOMENTO DI CONCLUDERE: Belli pennella dalla destra e Drudi chiude in angolo anticipando il centravanti del Pisa

39' ZAPPA CI PROVA DALLA DISTANZA: l'esterno abruzzese approfitta di un rinvio errato di Gori, controlla e spara dai 25 metri. Ma il portiere nerazzurro si riscatta subito bloccando a terra. Prima reazione del Pescara dopo lo svantaggio

31' AMMONITO CRECCO per un fallo su Siega. Secondo giallo nei confronti degli abruzzesi: in precedenza era stato ammonito Bettella

14' PISA IN VANTAGGIO !! LA SBLOCCA BELLI con una potente incornata su cross di Lisi

12' OCCASIONE PESCARA: Scognamiglio incorna di poco a lato una punizione di Memushaj

10' Primo angolo della partita: lo calcia il Pescara.

1' Partita iniziata. Birindelli vertice sinistro della linea di difesa

Le formazioni ufficiali. Tre novità nel Pisa rispetto all'undici che sei giorni fa ha impattato a Salerno: ritrovano una maglia da titolare Benedetti e Belli e a centrocampo rientra Marin che prenderà posto davanti alla difesa al posto di De Vitis, uscito acciaccato dalla sfida dell'Arechi. Nel Pescara, invece, Legrottaglie cambia un solo elemento rispetto alla squadra che si è imposta sullo Juve Stabia: c'è Scognamiglio (per qualche settimana in nerazzurro nella caotica estate del 2016) al posto dell'infortunato Balzano.

PISA-PESCARA 2-1

PISA (3-5-2): Gori; Caracciolo, Benedetti, Birindelli (dal 30'st Pisano); Belli, Siega (dal 20'st De Vitis), Marin, Gucher, Lisi (dal 38'st Pinato); Masucci (dal 20'st Vido), Marconi (dal 38'st Soddimo). A disposizione: Perilli, Moscardelli, Minesso, Meroni, Varnier, Ingrosso, Fabbro. All. D'Angelo

PESCARA (4-4-2): Fiorillo; Bettella, Scognamiglio, Drudi, Crecco (dal 1'st Masciangelo); Zappa, Buselllato, Kastanos (dal 18'st Melegoni), Memushaj (dal 30'st Maniero); Pucciarelli (dal 18'st Clemenza), Galano. A disposizione: Alastra, Del Grosso, Eliazde, Pavone, Palmiero, Mane, Bojinov. All. Legrottaglie.

Arbitro: Minelli di Varese.

Marcatori: pt 14' Belli; st 44' Clemenza, 49' Soddimo

Note: angoli 6-2. Espulso Bettella per doppia ammonizione. Ammoniti: Crecco, Masciangelo, Vido, Lisi e Clemenza