Ospedale di Cisanello a Pisa
Ospedale di Cisanello a Pisa

Pisa, 8 novembre 2019 - Un'infiltrazione di acqua dalle macchine dell'impianto di trattamento dell'aria nella terapia intensiva dell'edificio 6 all'ospedale di Cisanello a Pisa ne ha reso necessaria oggi la chiusura temporanea, «in attesa del ripristino delle condizioni di operabilità e due degenti sono stati spostati nelle altre terapie intensive, senza necessità di riprogrammare le attività previste».

Lo rende noto l'Azienda ospedaliero universitaria pisana. «Dalle verifiche effettuate - prosegue la nota dell'azienda - è emerso che l'infiltrazione è stata provocata dall'ammaloramento delle guaine di protezione poste sul tetto dello stabile e il fenomeno è sicuramente da mettere in relazione all'eccezionalità delle precipitazioni di questi giorni. Appena le condizioni meteorologiche lo permetteranno verrà quindi effettuato un intervento di rafforzamento della coibentazione esistente per scongiurare il ripetersi di simili eventi».