Domani alle 17.30 in piazza Cavour a Pomarance il ‘Gruppo Solidarietà Tosco-Sardi’, con la Proloco di Pomarance, organizza un incontro per avviare una raccolta di fondi e l’invio di aiuti urgenti alla popolazione sarda colpita dal dramma degli incendi. "Lo scopo principale – spiega Graziano Pacini, presidente della Pubblica Assistenza - è quello di avviare un coordinamento per evitare iniziative doppioni o dispersione di energie, data la sicura e comune sensibilità verso le più urgenti necessità soprattutto degli allevatori che hanno perso greggi, mangimi, recinti, pascoli o oliveti. L’idea guarda a organizzare appuntamenti per la raccolta fondi, da convogliare verso interventi condivisi con l’incaricato del gruppo che è in Sardegna da due giorni e che sta girando i luoghi più colpiti per individuare priorità e interlocutori. Le Pubbliche Assistenze locali che stanno organizzandosi per uguali obbiettivi si rapporteranno con iniziative Anpas Toscana e Nazionale". Pacini prosegue: "Il Gruppo Solidarietà sta lavorando con trasportatori volontari e le compagnie di navigazione per inviare grandi quantità di mangimi per gli animali. Sono già pronte donazioni dei nostri allevatori con rotoballe di fieno per almeno 15 bilici che saranno imbarcati al momento in cui nell’isola si saranno organizzati per la distribuzione".