MICHELE BUFALINO
Cronaca

Furto nella villa di Corrado a Forte dei Marmi. Il presidente del Pisa narcotizzato

L'episodio è avvenuto il 25 maggio scorso

Il presidente del Pisa Giuseppe Corrado

Il presidente del Pisa Giuseppe Corrado

Pisa, 12 giugno 2024 - Il 25 maggio scorso la famiglia Corrado è stata derubata nella propria villa di Forte dei Marmi e il presidente nerazzurro Giuseppe Corrado presumibilmente narcotizzato. L'ACCADUTO - Nella sua abitazione di Torre del Lago, secondo quanto emerso, i ladri sarebbero penetrati, di notte, alcuni giorni fa. Giovanni Corrado, figlio del presidente, al rientro in tarda notte, avrebbe trovato molta confusione in casa e borse aperte, pur non ravvisando grossi danni, se non il furto di alcune centinaia di euro. I ladri, secondo quanto riferito alle autorità, sarebbero scappati perché sorpresi dal rientro di Giovanni. Il presidente, solitamente mattiniero, si è allarmato per non essersi destato con la sveglia e ha sostenuto, nel corso della sua denuncia presentata la mattina stessa, di essere stato narcotizzato, ritenendo improbabile di non essersi accorto di nulla. I ladri sono entrati da una finestra forzando una serranda semiaperta. L’allarme dell’abitazione, dato che era presente lo stesso Corrado in casa, non era inserito.