Avviati i lavori di riqualificazione in piazza Dante: un’area giochi e nuove piante

Si tratta di un intervento da 50mila euro

Il cantiere in piazza Dante

Il cantiere in piazza Dante

Pisa, 2 novembre 2023 – Prosegue il programma di interventi sul verde urbano stilato da Palazzo Gambacorti. Sono iniziati infatti da qualche giorno i lavori di riqualificazione dell’area a verde al centro di piazza Dante. Si tratta di un investimento dell’amministrazione comunale di oltre 50mila euro che porterà alla realizzazione di una piccola area giochi attrezzata, la ricollocazione di una panchina semicircolare in marmo e l’inserimento di nuovi alberi, specie vegetali arbustive ed erbacce perenni.

“Quello che stiamo eseguendo in piazza Dante - spiega il vicesindaco con delega al verde urbano Raffaele Latrofa - è un intervento di riqualificazione al centro della piazza per rendere più ricco e curato il verde e per introdurre una piccola area gioco attrezzata, pensata come luogo di sosta e aggregazione per bambini e famiglie che vivono in centro storico o per i turisti di passaggio. Piantumeremo 4 nuovi alberi e 500 essenze arbustive che creeranno al centro della piazza un’area verde più bella e accogliente. Un altro intervento di riqualificazione che utilizza l’elemento del verde per riportare decoro e bellezza all’interno del nostro centro storico, con attenzione alla funzione sociale di ritrovo che nelle piazze deve essere mantenuta e valorizzata”.

L’area ludica verrà realizzata con una pavimentazione anti trauma in gomma di colore verde, sfumata verso l'esterno, al fine di rendere più sicura e fruibile l’area da parte dei bambini di ogni età, con l’installazione di tre giochi a trampolino di forma circolare con bordo anti-caduta. Saranno inoltre messi a dimora 4 alberi di acero e 500 specie vegetali arbustive ed erbacee perenni tra cui Mirto, Nandina, Gaura, Verbena e Achillea. Per la scelta delle specie sono state valutate la provenienza delle specie stesse, privilegiando specie vegetali autoctone e rustiche e tenendo conto della adattabilità alle caratteristiche climatiche. Nel progetto è inoltre prevista la ricollocazione di una porzione di panchina semicircolare in marmo tolta per le esigenze del cantiere e la realizzazione di un percorso pedonale, con pendenza massima dell’8%. Il progetto prevede infine l’irrigazione delle piante attraverso l’installazione di un impianto automatizzato.