Il Maggiore Nicola Ciardelli
Il Maggiore Nicola Ciardelli

Pisa, 26 febbraio 2021 - Una giornata virtuale, causa Covid, ma molto sentita. E, proprio nello spirito di saper cogliere tutte le occasioni e trarre il meglio da ogni situazione, anche quella più difficile, l'iniziativa dedicata alla solidarietà e ai valori della Costituzione, in memoria del maggiore Nicola Ciardelli, il paracadutista pisano che perse la vita con altri quattro militari impegnati nella missione Antica Babilonia in un attentato in Iraq (era il 26 aprile 2006), in questo 2021 avrà più momenti di confronto.

Per il 15° della ricorrenza, tre appuntamenti saranno organizzati dalla onlus Nicola Ciardelli, nata (per volere dei familiari e degli amici più cari e presieduta dalla sorella Federica) per ricordare il giovane pisano e realizzare progetti seguendo il suo esempio.

Anche il nostro giornale aderisce, come è sempre stato in questi anni, alla "Giornata" proponendo a tutte le scuole primarie e secondarie di primo grado di Pisa e provincia un incontro on line (fascia oraria 10-12) nei giorni di lunedì 12 aprile, venerdì 16 aprile e lunedì 19 aprile) su ruolo dell'informazione.

Ogni incontro (una o due classi per volta) durerà 40 minuti e sarà guidato da un nostro giornalista.

Si parlerà di come è realizzato un giornale, come si scelgono le notizie, di correttezza e deontologia, di social e "vecchi" media, ma anche di come si scrive un articolo e di come si svolge il lavoro in una redazione. Sono aperte le iscrizioni.

Per partecipare, inviare un'email con tutti i dati a cronaca.pisa@lanazione.net e a giornatadellasolidarieta@nicolaciardellionlus.it.