Alice Volpi, talento purissimo del fioretto (foto tratta dal sito del CONI)
Alice Volpi, talento purissimo del fioretto (foto tratta dal sito del CONI)

Alice Volpi, allieva della grande Giovanna Trillini, è volata a Tokyo decisa a provarci. La fiorettista, nata a Siena il 15 aprile del ’92, tesserata delle Fiamme Oro e tifosissima della Fiorentina, debutta ai Giochi a cinque cerchi. “Tokyo 2020” sarà la sua prima Olimpiade vera dopo che, cinque anni fa, volò a Rio de Janeiro con il ruolo di sparring partner della squadra azzurra. Talento purissimo, ha impiegato un po’ di tempo a emergere, ma si ha la sensazione che sia nel periodo migliore della propria carriera.

In pedana dall’età di otto anni, grazie anche ai preziosi suggerimenti della Trillini, si è ritagliata un ruolo da protagonista del fioretto femminile arrivando a conquistare il titolo iridato di squadra a Lipsia nel 2017 e individuale a Wuxi l’anno successivo. Ma non le fanno difetto le medaglie, a Mondiali ed Europei: basti pensare all’argento ai Mondiali a Lipsia 2017 e di squadra a Wuxi 2018 e Budapest 2019, agli ori di squadra agli Europei di Tbilisi 2017 e Novi Sad 2018.

Gianluca Barni