Sei studenti premiati "Serietà e impegno"

Sei studenti premiati  "Serietà e impegno"
Sei studenti premiati "Serietà e impegno"

Alcuni ragazzi dell’Istituto tecnico agrario Anzilotti di Pescia sono stati premiati in seguito alla partecipazione al concorso indetto dal Rotary, il premio "Serietà e Impegno" giunto alla 30esima edizione da quando fu istituito ad opera di Francesco Innocenti. Più di 2000 i ragazzi premiati fino a oggi, e 82 studenti provenienti da varie scuole solo in questa edizione. Presenti alla cerimonia, che si è svolta al teatro Bolognini di Pistoia, il presidente Mario Lubrani e il governatore toscano del Rotary, nonché sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi, che ha ospitato sia i ragazzi al colloquio di selezione al Palazzo comunale, sia in questa giornata di premiazione. Scopo del concorso era la presentazione di elaborati o progetti inerenti le problematiche ambientali, e i lavori proposti sono stati tutti di grande qualita. Il premio, per complessivi 6700 euro, è stato interamente erogato ai ragazzi vincitori, in somme che sono andate da 100 euro fino ai 500, 700 e 1000 euro dei primi tre classificati. Si sono succeduti sul palco i ragazzi delle scuole superiori pistoiesi, montecatinesi e pesciatine, accompagnati dai loro docenti e dirigenti scolastici. Gli studenti dell’Anzilotti che hanno ricevuto il riconoscimento sono Mattia Colonna, Tommaso Paoleschi, Marinella Menzani, Lorenzo Ceccotti, Alice Orlandelli e Mirko Maraviglia: premio in denaro per Orlandelli, attestati di partecipazione per tutti gli altri. Da parte della scuola a tutti loro "un caloroso in bocca al lupo per il proseguimento degli studi o l’ingresso nel mondo del lavoro, e un ringraziamento per aver fatto conoscere, di nuovo, l’eccellenza dell’Istituto Anzilotti anche fuori dai confini cittadini".