Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Rapina choc in gioielleria: baby gang minaccia di morte la titolare. Via con il bottino

Tre ragazzi, di età compresa fra 16 e 17 anni, con in testa il cappuccio della felpa sono entrati all’interno del negozio poi sono scappati a piedi 

Ponte Buggianese (Pistoia), 22 febbraio 2022 - Colpo di una baby gang alla gioielleria Guidi di Ponte Buggianese. La rapina è stata compiuta intorno a mezzogiorno, in via Matteotti nella strada principale del paese. Tre ragazzi, di età compresa fra 16 e 17 anni, con in testa il cappuccio della felpa sono entrati all’interno del negozio e hanno minacciato la titolare, Dania Moschini di 71 anni con una pistola.

La donna ha accusato anche un leggero malore, ma per lei non c'è stato bisogno del ricovero ospedaliero. I rapinatori hanno arraffato i gioielli che si trovavano in vetrina e sono poi fuggiti a piedi. All’uscita della gioielleria si sono imbattuti in una donna che è stata scippata della borsa. Sull’episodio stanno indagando i carabinieri, che stanno visionando le telecamere installate dal comune nel centro del paese. Solidarietà alla negoziante è stata subito espressa dal sindaco Nicola Tesi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?