Muore a 22 anni per un malore. La tragedia a casa nella notte

Montecatini, Niccolò Ginanni è stato trasportato al San Jacopo di Pistoia in condizioni disperate: oggi l’autopsia per capire

Niccolò Ginanni aveva 22 anni (foto tratta da Fb)

Niccolò Ginanni aveva 22 anni (foto tratta da Fb)

Montecatini Terme, 4 dicembre 2023 – Se n’è andato così a 22 anni: un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo. Le prossime ore serviranno a far luce sulla vicenda, sulle cause di questa immensa tragedia. Montecatini e Ponte di Serravalle piangono per Niccolò Ginanni, scomparso ieri notte: era il primo dei tre figli di Stefano Ginanni, noto imprenditore e titolare della TL Tecnolamiere di Serravalle. Tante le domande aperte.

Stando a una prima ricostruzione dei fatti, nelle ore immediatamente precedenti alla sua dipartita il giovane si trovava con la fidanzata: avrebbe trascorso un tranquillo sabato sera a cena fuori, nulla che lasciasse presagire quel che sarebbe avvenuto qualche ora più tardi. Una volta rientrato a casa, durante la notte il ventiduenne, infatti, avrebbe accusato un malore.

Immediata la richiesta d’aiuto al 118 con i sanitari che lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale San Jacopo di Pistoia. Una corsa disperata rivelatasi vana: ogni intervento è stato purtroppo inutile, le condizioni di Niccolò infatti sono peggiorate.

Un decesso che ha gettato nel lutto due comunità, e che appare adesso inspiegabile ai tanti che ora si stringono attorno alla famiglia: dai primi riscontri, non risulterebbe, infatti, che il ragazzo soffrisse di patologie pregresse degne di note.

L’ipotesi prevalente sembra insomma quella di una tragica fatalità. Considerando la giovane età della vittima, è stato chiesto un riscontro diagnostico che dovrebbe essere effettuato nelle prossime ore. Un esame autoptico, in pratica, che dovrà servire ad individuare la causa della morte, facendo definitivamente chiarezza. E a quel punto, la salma sarà restituita ai familiari per le esequie.