Furto sventato al mercato. Ladro messo in fuga dal volontario della associazione carabinieri

Il borseggiatore aveva sottratto una busta con soldi in contanti dal taschino della camicia di un anziano

Furto sventato al mercato. Ladro messo in fuga dal volontario della associazione carabinieri

Furto sventato al mercato. Ladro messo in fuga dal volontario della associazione carabinieri

Quel tentativo di furto con destrezza poteva fruttare 5mila euro a una coppia di giovani malviventi. Ma un volontario della sezione di Montecatini dell’Associazione nazionale carabinieri è riuscito a sventare il piano criminale. La vicenda è avvenuta durante il mercato ambulante del giovedì. Il volontario, come spiega l’Anc in una nota, ha vistodue giovani che "si aggiravano con fare sospetto in mezzo a tante persone presenti a quell’ora sui banchi, intente a fare acquisti. Ad un tratto il volontario ha notato quello più magro che si affiancava ad un uomo di 80 anni e, con un’azione fulminea con una busta di carta rigida con una mano nascondeva la mano destra che dirigeva verso il taschino della camicia del malcapitato scippandogli un grosso mazzo di soldi".

A questo punto, il volontario che seguiva i movimenti da dietro, ha lanciato un urlo dicendogli: "Non ti vergogni di rubare ad un vecchio?". Mentre il ladro iniziava a scappare lo ha afferrato per la maglietta. A questo punto, il malvivente vistosi braccato lasciava andare I soldi a terra dandosi alla fuga. Il volontario ha recuperato la refurtiva che ammontava a circa cinquemila euro in banconote da cinquanta euro".

I volontari dell’Associazione nazionale carabinieri continuano così nell’attività legata alla presenza durante lo svolgimento del mercato ambulante del giovedì e in altre zone della città, come le due stazioni ferroviarie, per notare eventuali situazioni da segnalare alle forze dell’ordine. In questo caso, l’intervento del volontario dell’Anc ha impedito che un anziano potesse rimanere vittima di un furto.

Daniele Bernardini