Uzzano (Pistoia), 15 aprile 2018 - Tragedia a Uzzano (pistoia), nella serata di sabato. Poco dopo le 20,30 una bambina di tre anni e mezzo è morta in un incidente stradale nel quale è rimasta gravemente ferita anche la mamma, di 42 anni. Sono di Montecatini.

Doveva essere un sabato sereno, con una famiglia invitata da amici a Uzzano in località Fornaci, ed invece tutto è finito con una vita spezzata, quella di una bimba di 3 anni che insieme alla mamma e al babbo si apprestava ad attraversare la strada per andare a casa di amici. Lungo la Provinciale Lucchese un boato ha fatto capire subito che era successo qualcosa di grave. Molte persone sono accorse sul luogo dell'incidente.

La dinamica dovrà essere ricostruita dalle forze dell'ordine, ma sembra che una Fiat Panda che procedeva in direzione Montecatini, guidata da un 72enne, si fosse fermata per far attraversare mamma e figlia all'altezza della ex Zincheria Toscana dopo che la famiglia aveva lasciato l'auto lungo la strada. La Panda sarebbe stata tamponata da una Chevrolet guidata da un ventenne che seguiva da dietro. Il padre aveva appena attraversato; mamma e figlia invece sono state travolte e lapiccola non ce l'ha fatta.

Subito allertato il 118, sul posto sono arrivate una ambulanza della Misericordia di Uzzano e l’automedica insieme a un’altra ambulanza della Pubblica Assistenza di Pescia. I sanitari hanno prestato i primi soccorsi alla piccolina con defibrillatore e quanto era possibile, purtroppo le condizioni si sono aggravate ed è stata trasportata all’ ospedale di Pescia dove è stato constatato il decesso. Anche per la mamma sono state necessarie le cure dei sanitari. E' stata trasportata al nosocomio di Pistoia in codice rosso. E' stata operata per le diverse lesioni interne e le fratture riportate. La sua prognosi è riservata.

Meno gravi le condizioni del conducente della macchina che seguiva, ma anche per lui c’è stato bisogno del ricovero a Pescia per accertamenti. Sulla strada lo strazio del padre. Per permettere i soccorsi e i rilievi, la strada che collega Pescia a Montecatini è stata chiusa al transito per circa tre ore, sul posto Carabinieri e Polizia col comandante Massimi e il sindaco Riccardo Franchi, incredulo.

Stefano Incerpi