Soccorso alpino
Soccorso alpino

Massa Carrara, 6 giugno 2021 - Tragedia sulle alpi Apuane. Una donna 46enne originaria di Pescia (Pistoia), nella tarda mattinata di oggi 6 giugno, durante un'escursione sul monte Spallone, dietro l'abitato di Colonnata, è precipitata in un burrone ed è morta. Il recupero del corpo è  stato molto difficoltoso essendo finito in una zona assai impervia. Inutile l'intervento del soccorso alpino, del 118 e dei vigili del fuoco. 

Secondo la ricostruzione della squadra di Carrara e Lunigiana del Sast, intervenuta sul posto, la donna si trovava assieme al compagno sulla cresta dello Spallone del Sagro, ed è caduta a valle per circa trecento metri, andando ad arrestarsi a pochi metri dalla cava Saccagna. Il compagno, si spiega ancora, ha cercato immediatamente di raggiungerla ed ha chiamato i soccorsi. L'incidente è avvenuto intorno alle 11,20: la squadra, partita dal monte Sagro, e l'elisoccorso Pegaso 3 si sono subito diretti sul luogo dell'incidente ma la fitta nebbia ha reso lunghissime le operazioni di recupero dell'escursionista, tanto che l'elisoccorso è riuscito ad atterrare soltanto nel pomeriggio. I traumi riportati nella caduta sono stati fatali per la donna. Sul posto anche l'autorità giudiziaria. La salma è stata  trasportata a valle con i mezzi dal versante delle cave.