Tentano di rubare in un negozio. Ladri in azione durante le feste. Messi in fuga dalla guardia

In un locale chiuso sul litorale ignoti hanno forzato le serrature e sono riusciti a entrare. La videocamera e l’allarme erano collegati alla centrale operativa dell’istituto La Lince.

Tentano di rubare in un negozio. Ladri in azione durante le feste. Messi in fuga dalla guardia

Le guardie giurate della Lince

È solo grazie al tempestivo intervento di una guardia giurata della Lince, se il giorno di Natale alcuni malviventi non sono riusciti a mettere a segno un furto in un negozio di Marina di Carrara. I ladri probabilmente avevano ideato di entrare indisturbati nel negozio, e una volta all’interno di impadronirsi di quello che secondo i loro piani doveva essere un bel bottino.

I malviventi sono entrati in azione e dopo aver forzato una finestra sono entrati furtivamente nell’esercizio commerciale, sicuramente pensando di svaligiare tutto. Ma i ladri non sapevano che l’esercizio commerciale ha un sistema di allarme collegato direttamente con la sede operativa del servizio di sicurezza privato. E così mentre i ladri erano all’interno del negozio per fare razzia sono stati spiazzati dall’impianto di allarme, che non solo ha suonato, ma, grazie al collegamento, ha segnalato l’intrusione all’istituto di vigilanza. Immediato l’intervento delle guardie giurate, giunte sul posto a bordo di una pattuglia. Una volta all’interno dell’esercizio commerciale gli uomini della Lince hanno riscontrato una porta finestra aperta che presentava segni di forzatura, ma dal controllo effettuato hanno rilevato che sebbene ci fosse qualche oggetto a terra, i ladri non erano riusciti a portare via nulla. Chi ha tentato il colpo incalzato dall’allarme e dall’arrivo della radio pattuglia, non ha avuto abbastanza tempo a disposizione per portare a termine il piano malavitoso, che prevedeva di svaligiare il negozio di tutto quello che poteva essere prezioso.