San Silvestro con denunce. Giovani ’armati’ di super botti

I due fermati dai carabinieri a Cerreto Laghi. Festa al concerto di Mudimbi con tanta pioggia

La bomba cipolla sequestrata
La bomba cipolla sequestrata

Massa Carrara, 2 gennaio 2024 – Un brindisi tutto sommato senza grandi sorprese sotto l’aspetto della sicurezza. Del resto la Prefettura aveva annunciato l’intensificazione della presenza delle forze dell’ordine su tutto il territorio per la notte più lunga dell’anno. Sorprese ci sono state a Cerreto Laghi, dove i carabinieri hanno fermato due diciottenni, residenti a Carrara, trovati in possesso di una bomba cipolla ad alto potenziale esplosivo e di un petardo artigianale Osimhen. Gli ordigni sono stati sequestrati mentre i ragazzi dovranno rispondere di detenzione illecita dell’esplosivo. Sempre a Cerreto tentativi di liti tra giovani sono stati risolti grazie alla presenza in chiave preventiva dei militari.

Sulla costa il tanto atteso concerto con il rapper Mudimbi si è svolto senza particolari problemi, se non dovuti dalle condizioni meteorologiche. Sul palco, dopo il cantante è toccato a dj Mitch di Radio 105 accompagnato da un corpo di ballo e animazione annessa e da Radiostudio+ Patrik Ray ha concluso la serata. Alla fine, le canzoni che erano state contestate dall’opposizione in consiglio comunale non sono state eseguite. Il rapper, durante il concerto, si è intrattenuto con in fan in piazza Betti, regalando loro alcuni cd.

Gli auguri per un felice anno arrivano anche dal sindaco Francesco Persiani: "Auguro a tutti i massesi un 2024 ricco di soddisfazioni, un anno dove l’impegno e l’operosità propria dei cittadini di Massa venga ripagata con il raggiungimento dei loro obiettivi personali e professionali". La festa per il nuovo anno si è conclusa il primo gennaio con il classico concerto di Capodanno al Teatro Guglielmi, sempre ad ingresso gratuito, alle 18 e alle 21 con l’Orchestra Domenico Scarlatti, diretta da Paolo Biancalana, per un inizio all’insegna della cultura.