"Ora lavori a strade, parcheggi e cimiteri"

PODENZANA "Essere riusciti ad approvare per la prima volta il bilancio di previsione triennale entro il 31 dicembre - dichiara il...

"Ora lavori a strade, parcheggi e cimiteri"
"Ora lavori a strade, parcheggi e cimiteri"

"Essere riusciti ad approvare per la prima volta il bilancio di previsione triennale entro il 31 dicembre - dichiara il sindaco di Podenzana, Marco Pinelli - è motivo di soddisfazione e di fiducia per la realizzazione di importanti obiettivi". Licenziare il bilancio previsionale entro i limiti stabiliti dalla legge è segno di un virtuosismo degli enti che, invece, spesso si avvalgono di tutte le proroghe fino ad approvarlo nei mesi di aprile, maggio e a volte anche giugno: e ciò significa lavorare in contabilità provvisoria, impedendo di spendere se non in dodicesimi, ovvero somme mensili massime corrispondenti alla divisione in dodicesimi degli importi stanziati per l’anno.

"Sono anni - spiega Pinelli - che stiamo lavorando per strutturare l’ente, in un particolare e complicato momento di transizione sia generazionale, che amministrativa. È un bilancio che esprime una chiara visione ed un preciso indirizzo per i prossimi anni". Per dare un senso all’importanza del traguardo raggiunto, il sindaco espone cifre che attestano un risultato di amministrazione positivo, a dimostrazione della stabilità del bilancio. Confermate le tariffe e le entrate tributarie, previsti il compimento della transizione digitale per un efficace accesso ai servizi, ma anche maggior sicurezza attraverso la gestione del servizio di polizia municipale in forma associata con il Comune di Aulla. Nella parte degli investimenti, si prevede la realizzazione di due importanti opere di consolidamento dei versanti di Sant’Andrea di Montedivalli e lungo strada comunale di Loppiedo, per un valore complessivo di oltre 2 milioni di euro. Per l’anno successivo sono previsti interventi di messa in sicurezza degli attraversamenti lungo la SP14 per il tratto Lagneda - Barco per un valore complessivo di 3 milioni e 400mila euro. Presto in cantiere anche le opere di ristrutturazione dei cimiteri di Podenzana capoluogo e Sant’Andrea, oltreché del parcheggio nella frazione di Cospedo.

"Queste opere - spiega Pinelli - saranno realizzate nel triennio attraverso il ricorso a mutui, grazie al rispetto dei limiti di indebitamento". Tra gli obiettivi più ambiziosi c’è la realizzazione dei parchi di Sant’Andrea e Bagni di Podenzana, con lo scopo di riqualificare gli ingressi principali sul territorio comunale. Entro l’anno verrà ultimata la riqualificazione della strada comunale di Taria e Casa Borsi e saranno avviate le progettazioni per il ripristino della frana in località Prato e della strada di collegamento Sescafale - Bolignola. Attesa anche la riqualificazione di palazzo civico, con il completamento del terzo piano e la destinazione di due locali a piano terra come sede di protezione civile.

Michela Carlotti