Giovane ricoverato in coma. Scontro fra auto e moto

Sono molto gravi le condizioni di un 20enne rimasto ferito a Poggioletto. In un altro incidente una coppia è finita all’ospedale e gli investitori sono fuggiti

Gravi scontri nel weekend fra auto e moto

Gravi scontri nel weekend fra auto e moto

Massa, 9 luglio 2024 – Sono gravi le condizioni di tre motociclisti rimasti feriti in due diversi incidenti stradali avvenuti nel fine settimana. Il primo, il più grave, è accaduto a Poggioletto, in via Sottopoggiolo, in uno scontro fra una moto a un’auto. Ad avere la peggio è stato il motociclista, un ragazzo di 20 anni di Avenza, che ha battuto la testa. Il giovane, soccorso da un’ambulanza e un’automedica allertate dal 118, è stato prima trasportato al Noa e, viste le condizioni critiche, trasferito al Cisanello di Pisa. C’è grande preoccupazione per le sue condizioni, attualmente il ragazzo si trova in coma farmacologico. Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamenti.

L’altro scontro è avvenuto invece in piena notte sul lungomare, anche in questo caso tra un’auto e una moto. E anche qui ad avere la peggio sono stati i passeggeri a bordo delle due ruote, un uomo e una donna. La coppia, dopo l’urto con l’auto, è stata soccorsa e trasportata in ospedale. Le loro condizioni sono gravi, ma non in pericolo di vita. Sul posto è intervenuta, oltre ai mezzi di soccorso, anche una pattuglia della polizia per gli accertamenti di legge. I mezzi incidentati sono rimasti sulla strada, ma le persone a bordo dell’auto non c’erano più. Sembra che siano rimasti illesi e fuggiti subito dopo l’incidente. Qualcuno, testimone del fatto, parla di giovani dall’accento straniero. L’ipotesi è che si possa trattare di un’auto rubata e che a bordo ci fossero dei malviventi.