Si è concluso con un arretso un normale controllo della pattuglia della polizia stradale di Pontremoli sulla A 15 all’altezza di Mulazzo. Dai controlli, infatti, l’autista alla guida di un mezzo pesante senza carico, in viaggio da Piacenza a La Spezia, è risultato essere ricercato per non aver scontato la pena residua di circa tre mesi in carcere. Pena dovuta alla condanna del Tribunale di Grosseto per guida in stato di ebrezza nel 2015. Poiché dagli accertamenti, eseguiti anche attraverso le banche dati in uso alle forze di polizia, è emerso che non aveva ancora saldato il suo debito con la giustizia l’uomo, un cittadino rumeno di 43 anni, è stato arrestato e condotto alla Casa Circondariale di Massa a disposizione della autorità giudiziaria. Il camion è stato affidato ad un altro autista, che ha proseguito il viaggio fino a destinazione.