Un treno Intercity (Ansa)
Un treno Intercity (Ansa)

Carrara, 5 marzo 2020 - Il treno Intercity 35674 in viaggio da Livorno a Milano è rimasto fermo per circa mezz'ora alla stazione di Sestri Levante, in provincia di Genova, per la richiesta di intervento da parte di alcuni viaggiatori, allarmati per via di un passeggero.

Secondo quanto comunicato dalle Ferrovie, a bordo del convoglio, in quel momento in viaggio sulla linea La Spezia-Genova, alcuni viaggiatori allarmati dalle condizioni di salute di un uomo - salito a Carrara - avrebbero avvertito il capotreno.Il passeggero presentava tosse e raffreddore.

Il capotreno, su pressione dei viaggiatori, ha fermato il convoglio a Sestri Levante e richiesto l'intervento del 118. Dopo essersi consultato con 112 e sanitari si è ritenuto che il treno potesse ripartire. In via precauzionale i viaggiatori presenti nella carrozza sono stati spostati isolando il passeggero in questione, durante il viaggio verrà controllata la vettura in modo che nessuno salga all'interno del vagone, a Milano invece saranno attivate le procedure previste per l'intervento sanitario.