La zona in cui è accaduta la tragedia (Foto Pasquali)
La zona in cui è accaduta la tragedia (Foto Pasquali)

Fivizzano, 21 ottobre 2020 - Tragedia questa mattina durante una battuta di caccia al cinghiale nei boschi di Viano, nel comune di Fivizzano. Un cacciatore di 40 anni di Carrara è stato colpito alla pancia da un proiettile partito per errore da un fucile. Il colpo è partito da un altro cacciatore che componeva la stessa squadra.

 Il quarantenne è morto poco prima dell'arrivo dei soccorsi. L'uomo era con una comitiva di amici che hanno subito allertato i soccorsi. Sul posto è intervenuto anche il Pegaso ma per il 40enne non c'è stato niente da fare. Sono intervenuti anche i carabinieri della Stazione di Monzone, frazione del comune di Fivizzano, che conducono le indagini per stabilire l'esatta dinamica dei fatti. L'uomo sarebbe stato raggiunto dal colpo da una distanza di circa trenta metri.