Bentornato Spino fiorito. Centinaia di appassionati per le eccellenze del vino. Gran finale in piazza Aranci

Successo per la kermesse che ha celebrato l’11° edizione. Oggi la chiusura

Bentornato Spino fiorito. Centinaia di appassionati per le eccellenze del vino. Gran finale in piazza Aranci

Bentornato Spino fiorito. Centinaia di appassionati per le eccellenze del vino. Gran finale in piazza Aranci

Centinaia di appassionati, famiglie, gruppi di amici e semplici curiosi hanno riempito fin da sabato – venerdì è andato in scena un talk show di anteprima – piazza Aranci per tributare il giusto ’bentornato’ alla kermesse Spino fiorito, in attesa del suo ritorno anche al castello Malaspina, location tradizionale. Non a caso il sindaco Francesco Persiani al taglio del nastro dell’11° edizione ha esordito sottolineando "ce l’abbiamo fatta" ricordando gli anni di stop. Gli ha fatto eco il presidente della Provincia Gianni Lorenzetti che ha auspicato di "riuscire a divulgarlo e farlo conoscere, portandolo nelle strade di Massa". E’ andata in scena una fetta importante del patrimonio enologico del territorio, fatto di viticoltori viticoltori custodi che hanno riscoperto e rilanciato alcune delle varietà autoctone a rischio estinzione e soprattutto di persone. Le colline del Candia al centro e non solo, cooking show ed esibizioni in abiti storici. Oggi gran finale, sempre dalle 18 alle 23.